Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Perugia Today.com
In Perugia Today.com
 



Teatro Morlacchi Perugia

Il Teatro Morlacchi a Perugia: la stagione teatrale in cartellone, le date, gli artisti, gli orari, i prezzi e l'acquisto dei biglietti al botteghino.

Tour a PerugiaVieni a Perugia? Prenota il tuo tour in anticipo e salta la coda!

Acquisto biglietti tour Perugia

Scegli tra più di 50 esperienze a Perugia e dintorni: visita guida di Perugia, tour in bicicletta e gastronomici, visite serali.

Teatro Morlacchi Teatro Morlacchi - Piazza Morlacchi, 19 - Perugia

(Foto: Fabio Tiberi, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons)

Il Teatro Morlacchi di Perugia è il teatro principale della città; ospita una stagione teatrale di prosa organizzata dal Teatro Stabile dell'Umbria.

Il teatro dispone di 785 posti con un palcoscenico largo 20 metri e profondo 10,5 metri.

Storia del Teatro Morlacchi di Perugia

Nato come risposta del popolo ai nobili che avevano costruito il Teatro del Pavone il teatro fu inaugurato il 15 agosto 1781 come "Teatro Civico del Verzaro" con una capienza di 1.200 spettatori.

Novanta famiglie si costituirono in società committente e il progetto fu affidato all'architetto perugino Alessio Lorenzini. Questi decise per un teatro a forma di ferro di cavallo. I lavori iniziarono nel giugno 1778 e terminarono nell'aprile 1780.

Alla sua realizzazione parteciparono i migliori artisti dell'epoca come Baldassarre Orsini che realizzò la decorazione del plafone raffigurante Apollo e le Muse; il sipario raffigurante gli orti di Alcinoo, re dei Feaci e i giochi in onore di Ulisse. Carlo Spiridione Mariotti è l'auotre invece dei medaglioni raffiguranti Icaro che sacrifica a Bacco la poesia Drammatica, la Tragedia, la Commedia e la favola Pastorale, oltre i sedici cammei della volta. A Giovanni Cappelli si devono i parapetti dei palchi.

L'inaugurazione si tenne il 15 agosto 1781.

Nel 1874 il restauro di Guglielmo Calderini gli conferì l'aspetto attuale. La nuova decorazione fu affidata a Francesco Moretti e Mariano Piervittori. Con la nuova riapertura si edcise anche il cambio del nome con intitolazione al musicista perugino Francesco Morlacchi.

Il teatro rimase attivo fino agli anni del fascismo in cui conobbe una crisi profonda tanto che fu requisito dai nazisti e destinato a spettacoli per le truppe durante l'occupazione della cittā.
La guerra lasciò il segno sul Morlacchi cosė che il Comune, che lo aveva ricevuto in proprietà, iniziò i lavori di reastauro necessari tra il 1951 e il 1953.

Concerti 2021/2022

Claudio Baglioni in Dodicinote solo 2022

Acuisto biglietto Claudio Baglioni Perugia

Tosca

Acuisto biglietto Tosca Perugia

Stagione Teatrale 2021/2022

La signorina Giulia di August Strindberg dal 24 al 28 novembre

Fronte del porto di Budd Schulberg, dal 10 al 12 dicembre

Raffaello di Matthias Martelli, dal 14 al 19 dicembre

Graces di Silvia Gribaudi, 29 e 30 dicembre

Mine Vaganti, uno spettacolo di Ferzan Ozpetek, dal 12 al 16 gennaio

Ara! Ara!, coreografia, performance, visual concept Ginevra Panzetti e Enrico Ticconi, 20 gennaio

Se questo č un uomo dall'opera di Primo Levi, 26 e 27 gennaio

La natura delle cose di Virgilio Sieni, 11 e 12 febbraio

Edward Albee | Chi ha paura di Virginia Woolf? dal 15 al 20 febbraio

Don Chisciotte, liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra, dal 9 al 13 marzo

TOCCARE_the White Dance, coreografia Cristina Kristal Rizzo, 17 marzo

Anelante di Flavia Mastrella, Antonio Rezza, 26 e 27 marzo

Verso la specie, coreografia Claudia Castellucci, 7 aprile

Botteghino: +39.075.5722555
Telefono: +39.075.575421 - fax: +39.075.5729039
E-mail: tsu@teatrostabile.umbria.it
Sito web: Teatro Stabile dell'Umbria

Progetto In Italy Today - Cookie Policy

In Perugia Today è aggiornato ogni giorno

© In Perugia Today
Tutti i diritti riservati